Trasporto gratis in Italia con corriere espresso.
Scegli il tuo nuovo estintore di design per la tua casa e l'auto. Estintori per casa Extingua realizzati in Italia

Cucinare con i bambini, come attrezzare la cucina

La cucina è da sempre un luogo pieno di fascino ed emozioni per i bambini. Vedono gli adulti lavorare, amano osservare gli alimenti mentre lievitano e aumentano di volume, si incuriosiscono annusando gli odori e guardando come i cibo si trasforma. E sognano, sognano di mettersi loro stessi a cucinare, insieme ai grandi, come i grandi.

Far avvicinare i bambini alla cucina e farli cucinare può essere positivo e istruttivo sotto molti punti di vista. Possono imparare le abilità matematiche, coordinare e combinare le attività motorie, fare scelte sulla nutrizione e, naturalmente, imparare le tecniche di base per cucinare.

Cucinare con i bambini, organizzare la cucina

E’ importantissimo, prima di mettersi a cucinare con i nostri bambini, organizzare e attrezzare la cucina al fine di evitare spiacevoli incidenti.

1. Organizzatevi, in base all’età del vostro bambino, su quelle che sono le attività che potete fargli svolgere e quali sono gli attrezzi che è meglio non fargli usare;

2. Fate attenzione a riporre in un luogo sicuro e al riparo dai bambini, tutti gli oggetti che possono essere pericolosi (coltelli, taglia verdure, accendini etc);

3. Liberate un’area del mobile della vostra cucina e lasciatela libera per riporre i piatti e le ciotole del vostro bambino cosicché possano essere autonomi e imparare a gestirsi nell’apparecchiare e preparare le pietanze;

4. Tenete sempre a disposizione un estintore da cucina per far fronte ad ogni eventuale inconveniente, per rendere sicuro ogni momento che trascorrerete in cucina con i vostri figli;

5. Iniziate e fatelo avvicinare con compiti semplici come mescolare ingredienti, rompere le uova, misurare e scegliere gli ingredienti;

6. Organizzate gli ingredienti sulla base di quelli che possono scegliere e utilizzare così da potergli far decidere in autonomia quali siano le pietanze da preparare;

Ricordate poi che è importante non lasciare mai un bambino da solo in cucina.

E se vi manca qualche idea o qualche spunto per cosa cucinare con i vostri figli, vi consigliamo questo sito.

 

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone
Scrivi un commento

Iscriviti alla nostra Newsletter!